FAQ:

Servizio di Conciliazione delle Camere di Commercio


La mediazioneè il modo più semplice, rapido ed economico per risolvere le controversie.

Con la mediazione, infatti, è possibile risolvere una lite tra due imprese o tra un’impresa e un consumatore con l’aiuto del mediatore, una figura super partes che ha il compito di facilitare il dialogo e condurre il contenzioso a una soluzione amichevole, soddisfacente e condivisa.
Nessuna decisione viene imposta: se la mediazione va a buon fine le parti sottoscrivono un accordo che ha il valore di un contratto. Se ciò non avviene, possono abbandonare il procedimento in qualsiasi momento e rivolgersi al giudice ordinario.

serveaiuto
Serve
aiuto?
Domanda di Mediazione
Domanda
di MEDIAZIONE
Regolamento di Mediazione
Regolamento
di MEDIAZIONe
 
È partito il Concorso “Ciak. Tutti d’accordo”, destinato a studenti universitari o laureandi che siano iscritti ad almeno uno dei seguenti percorsi di studio universitari italiani: studi giuridici, economici, sociologici, psicologici, della comunicazione e del marketing, dell’ingegneria, umanistici e linguistici, sociali e della formazione, del design e artistici, delle scienze politiche. 
 
Per la partecipazione al concorso viene richiesto ai partecipanti di realizzare uno spot–video per la promozione del servizio di mediazione civile e commerciale delle Camere di commercio italiane.
 
I primi dieci spot-video che otterranno il maggior numero di “Mi piace” sulla pagina Facebook della Conciliazione delle Camere di commercio, vinceranno un corso di formazione sui temi della Regolazione del mercato e delle ADR, valido 3 crediti formativi, da poter seguire direttamente online tramite la piattaforma di Universitas Mercatorum (www.unimercatorum.it). Tra i dieci finalisti, la giuria selezionerà un vincitore che avrà diritto a ricevere anche a un tablet oltre al corso di formazione. Gli studenti possono partecipare al concorso singolarmente oppure attraverso un gruppo di lavoro composto da massimo 3 persone, quindi tutti i componenti degli eventuali gruppi di lavoro risultati vincitori hanno diritto al corso di formazione, e se il vincitore finalista è un gruppo, tutti i suoi componenti riceveranno un tablet ciascuno.
 
Le domande di partecipazione insieme agli elaborati dovranno pervenire entro le ore 24.00 del 30 settembre 2014 all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dallo spam bot, dovete abilitare Javascript per vederlo
 
Guarda il Videotutorial che ti spiega come realizzare lo spot
video
 
e scarica tutti i materiali necessari:  
 
 
Hai bisogno di supporto? Contatta l’help desk 800.172573 o scrivi a  Questo indirizzo email è protetto dallo spam bot, dovete abilitare Javascript per vederlo
phone mail


Seguici su
fb  twitter youtube

 

È da oggi disponibile la guida aggiornata alla mediazione delle Camere di commercio dal titolo “Dalla lite all’accordo” realizzata da Unioncamere, in collaborazione con Universitas Mercatorum.

La guida rappresenta uno strumento rivolto alla imprese che evidenzia i vantaggi della mediazione valorizzando il modello adottato dal Sistema camerale, con un accenno anche alla competenza di arbitrato.

Si tratta di uno strumento di semplice consultazione, utile per la promozione della conoscenza del servizio da parte delle imprese e delle associazioni di categoria e per la diffusione del suo utilizzo.

Scarica il file della Guida oppure sfogliala direttamente on line

Dal 10 al 16 novembre è in programma la undicesima edizione della “Settimana Nazionale della Conciliazione delle Camere di Commercio”, il tradizionale appuntamento promosso da Unioncamere per diffondere la conoscenza e i vantaggi della mediazione e degli strumenti di giustizia alternativa in generale.

Si tratta di una fase importante per il tema della mediazione e soprattutto per le Camere di Commercio. È opportuno, quindi, fare il punto della situazione dopo la conferma dell’obbligatorietà della mediazione civile.

Nel corso della settimana, ma non solo, sono previsti in tutte le Camere di commercio, iniziative di promozione del servizio, momenti di formazione, di incontri e dialoghi con soggetti istituzionali, associativi ed economici volti alla diffusione della mediazione.

Oltre 85 milioni all’anno per sostenere l’accesso al credito delle piccole imprese; 40 milioni di visure estratte dal Registro informatico delle imprese, il più avanzato in Europa; più di 150mila pratiche evase on-line dai 3000 Sportelli unici per le attività produttive (Suap) delegati dai Comuni alle Camere di commercio per far partire un’impresa in un solo giorno; una costante assistenza alle imprese che puntano all’export con 400 missioni commerciali organizzate su richiesta delle filiere produttive ed in accordo con Ministeri competenti ed Ice; oltre 42 mila conciliazioni che riguardano sia imprese che consumatori risolte con un decimo dei costi normalmente necessari e riducendo i tempi della giustizia civile a 46 giorni di durata media rispetto agli anni necessari nei tribunali e facendo risparmiare 130 milioni di euro alla collettività.

Le Camere di commercio italiane, oggetto in questo periodo di alcuni attacchi e critiche spesso interessate, rivendicano il loro ruolo di indispensabile motore di sviluppo dei territori e di strumento unico di semplificazione burocratica.

Comunicato stampa 

Fonte: Unioncamere 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

ConciliaCamera

Gli sportelli della Conciliazione

image

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre informato,
iscrivi alla Newsletter!

Linkedin

Mettiti in contatto!

Oltre 120 milioni di
professionisti usano LinkedIn
per scambiare informazioni,
idee e opportunità!

News ed Eventi

Corsi e Seminari

elencocompleto