FAQ:
Home Archivio News ed Eventi CCIAA Prato: Conciliazione in Camera di commercio, nel 2015 sono aumentate del 22%

CCIAA Prato: Conciliazione in Camera di commercio, nel 2015 sono aumentate del 22%

Sono aumentate del 22% rispetto allo scorso anno le procedure di conciliazione avviate presso l’Organismo di Mediazione della Camera di Commercio di Prato. Da gennaio a ottobre di quest’anno sono state complessivamente 140 le procedure di mediazione avviate: lo scorso anno nello stesso periodo sono state 115.

“E’ un segnale importante di un’attenzione sempre maggiore che viene rivolto alla giustizia alternativa, uno strumento che serve anche per alleggerire le imprese dal carico dei contenziosi – commenta Luca Giusti, presidente della Camera di Commercio di Prato – Il sistema camerale si è sempre impegnato molto su questo tema, è importante aiutare le imprese ad approcciarsi in maniera positiva a questi strumenti di dialogo”.

Non solo è aumentato il numero delle procedure attivate, ma anche la percentuale di successo con l’arrivo alla stesura di un accordo; nel 2015 sono stati raggiunti 14 accordi, mentre nel 2014 gli accordi sono stati 8. A vantaggio dell’avvio di un tentativo di conciliazione, anche se in molti casi obbligatorio, c’è sicuramente la durata media di una procedura di conciliazione, che presso la Camera di Commercio di Prato è di 51 giorni Sale anche il valore medio delle procedure avviate: se nel 2014 era di 49.200 euro, nel 2015 si è saliti a 90.500 euro.